Nell’estremo sud della Liguria, dove le colline incontrano il mare, lavoriamo la nostra terra, che ci restituisce tutto l’amore e la cura attraverso le sue olive.
Proprio tra queste terre, dall’amore per il territorio e il rispetto per la natura, nasce Asplanato.
Con le nostre olive produciamo e vendiamo non soltanto olio, ma molto altro.

1. Raccolta

Nicola ha curato il territorio su cui crescono i suoi olivi e ne ha fatto terreno fertile per i suoi prodotti, sempre rispettando la natura e quello che sa donare. Da novembre a febbraio, da molti anni, il processo si ripete: 1. stesura delle reti per la raccolta, 2. sbattimenti reti con sbattitori elettrici (non inquinanti), 3. separazione grossolana di foglie e rami dalle olive

2. Pulizia e macinatura

Le olive dopo essere state raccolte in cassette e  portate nel frantoio, vengono lavate con l’acqua di sorgente, molto pura e fredda per togliere impurità residue (foglie, sabbia). Le olive vengono poi asciugate per vibrazione e macinate con l’osso su un frangitore a martelli. Si ottiene così una pasta che darà poi origine all’olio che conosciamo.

3. Estrazione dell’olio

L’olio viene separato dal resto dell’oliva, tramite un decanter. Rimane così inalterato e non emulsionato ad altre sostanze. La temperatura di fuoriuscita è di circa 22°.

4. Travaso ed imbottigliamento

Arrivati a questo punto, l’olio è pronto (una giornata al massimo) per essere travasato. Prima di fare il travaso definitivo, viene stoccato in un contenitore per qualche giorno per far decantare le impurità. Travasato, imbottigliato e sigillato è pronto per essere degustato. 

ACQUISTO FACILE E VELOCE

Shop online

VEDI TUTTI I PRODOTTI